Benvenuti nel mio mondo!!!

martedì 1 febbraio 2011

Strudel di mele veloce!

Salve a tutti!
Oggi vi saluto come un direttore d'orchestra....


...che toglie la carta da forno in eccesso...
Vabbè, bando alle ciance, vi presento uno strudel di mele, che in verità abbiamo solo assaggiato perchè poi ha fatto una brutta fine...mi è cascato per terra!!!!!
Peccato, era buonissimo e ci avevo perso anche un sacco di tempo per stendere la frolla sottile sottile...
Per evitare tutto ciò vi consiglio di usare la pasta brisè già fatta, quella da mettere in frigo.

INGREDIENTI:

  • 2 dischi di pasta brisè
  • 1 kg di mele
  • cannella
  • zucchero di canna
  • 5 biscotti secchi

PROCEDIMENTO:

Tirare fuori dal frigo la pasta brisè 10 min. prima di cominciare. Accendete il forno a 180°. Foderate la tortiera con il primo disco di brisè, con tutta la carta da forno sotto. Tagliate le mele a fette di 1 cm spolverizzatele con lo zucchero di canna della quantità che preferite, aggiungete la cannella, sempre nella quantità che volete. Sbriciolare i biscotti e mescolate il composto alle mele. Ora versate il tutto nella teglia foderata dalla carta brisè. Livellate e coprite con l'altro disco di pasta. Adesso ripiegate la parte eccedente del disco di sotto sul disco di sopra, cercando di sigillare la torta. Con una forchetta bucherellate la parte di sopra. Se vi piace un effetto più lucido potete spennellare il rosso di un uovo sulla superficie dello strudel e spolverizzarvi sopra dello zucchero.
Fate cuocere per circa 30 min, capirete che è cotto dalla doratura, controllate anche sotto!


La mia versione è di pasta frolla con un solo uovo, ma ho fatto l'errore di mettere metà olio e metà burro, quindi era difficilissima da stendere, si rompeva tutta! Però fa un bell'effetto!

4 commenti:

  1. mmm, sembra buonissima! Anche io a volte pasticcio in cucina e faccio cadere tutto a terra...!Grazie per essere passata da me! Ti seguo con piacere!

    RispondiElimina
  2. Grazie e benvenuta nuova follower!

    RispondiElimina
  3. mi piace questa ricetta. Chissà come ci sei rimasta male quando ti è caduta! un vero peccato, doveva essere buonissima :o)

    RispondiElimina
  4. Infatti...per fortuna mi è caduta dopo che avevo tagliato 2 fette per la nostra colazione...!!!

    RispondiElimina